Anatoly Filatov abbatte GGPoker Super MILLION


La superstar russa Anatoly Filatov si è aggiudicata un premio di $325.957 dopo essere arrivato primo su 149 partecipanti nell’ultima edizione del GGPoker Super MILLION$. Filatov era il chip leader all’inizio del tavolo finale e ha costruito sul suo forte inizio per diventare l’ultimo campione del Super MILIONE di dollari.
Elio Fox si è esibito in modo eroico al tavolo finale della scorsa settimana, provenendo da uno degli stack più corti a tagliare l’evento. Fox non ha potuto ripetere la forma della settimana precedente questa volta ed è stato il primo finalista fuori dalla porta.

partypoker Millions

Fox è stato eliminato durante il livello 20.000/40.000/5.000a. David Peters ha rilanciato minimamente a 80,000 con re-dieci di cuori, Fox ha 3-bettato all-in dal bottone per 410,582 con asso-jack di fiori e Peters ha chiamato. Peters ha floppato un re e ha ottenuto un progetto di colore, lasciando a Fox un progetto estremamente sottile. Sia il turn che il river hanno chiuso, e Fox è uscito al nono posto.

Juan Pardo è stato il successivo a cadere, con l’uscita dall’ottavo posto che gli ha fatto guadagnare $57,750. I bui erano 30.000/60.000/7.500a, e Bruno Volkmann ha aperto all-in dallo small blind. Pardo ha chiamato con le sue 1,071,413 chips prima di girare asso-regina. Il jack-otto di Volkmann ha avuto bisogno dell’aiuto delle carte comuni ed è arrivato sotto forma di jack al river.

Il settimo posto e $73,948 sono andati a Joakim Andersson che aveva lo stack più corto dal momento in cui è iniziata l’azione del tavolo finale. Andersson è stato eliminato in un coinflip con Isaac Haxton. La sua mano di uscita è iniziata con un rilancio minimo di Haxton a 120.000 con asso-re di quadri da under the gun. Andersson ha risposto con una 3-bet a 366,225 con coppia di otto da late position, un rilancio che gli ha lasciato solo 295.319 chips. Haxton è andato all-in e Andersson ha chiamato. Un asso al flop ha vinto la mano per Haxton e ha lasciato Andersson con un’ombra su un big blind. È stato beccato in circostanze non spettacolari con un paio di mani in ritardo.


Haxton non è riuscito a mettere a frutto le chips di Andersson ed è stato il giocatore successivo a uscire dalla porta, anche se la sua mano di uscita è stata crudele. Haxton ha rilanciato a 132,000 con sette-sei di picche dal bottone e Volkmann ha chiamato dal big blind con nove-sette. Il flop ha dato cinque-sei-re ed entrambi i giocatori hanno fatto check. Il turn è stato un quattro, Volkmann ha puntato 253,740 e Haxton ha chiamato. Un otto al river ha migliorato entrambi i giocatori in una scala, ma la scala di Volkmann era superiore. Volkmann è andato all-in e Haxton ha chiamato con le sue 814.448 chips solo per scoprire che la sua mano era una costosa seconda migliore.

A tutti gli altri è stato ora garantito un premio a sei cifre, $ 121,247 per l’esattezza. Peters ha raccolto questa somma poco dopo la prematura scomparsa di Haxton. L’attivo Volkmann ha rilanciato minimamente a 70.000 prima di chiamare quando Peters ha 3-bettato puntando 1.559.067. Era asso-jack per Peters e l’asso-re dominante per Volkmann. Entrambi i giocatori hanno floppato un asso, ma Peters non è riuscito a trovare nessuno dei tre jack rimanenti ed è uscito al quinto posto.
Lo “UncleToni” della Macedonia si è unito ai giocatori eliminati subito dopo l’uscita di Peters. UncleToni ha vinto il suo posto in questo evento per $1.000 e l’ha trasformato in $155.254. Il macedone è stato eliminato per mano di Filatov, che ha aperto a 140,000 con pocket kings e ha chiamato subito quando UncleToni ha rilanciato per 1,017,636 con quella che si è rivelata una pocket tens. UncleToni ha girato un dieci per librarsi in vantaggio, ma ha avuto le ali tarpate quando Filatov ha picchiato un re sul fiume. Ahia.

Il gioco a tre è durato 40 minuti e si è concluso con l’eliminazione di Sergei Denisov. Volkmann ha trovato dei jack da bottone e ha rilanciato il doppio del big blind a 200,000. Denisov ha puntato con il suo stack di 15 big blind con re-sette di fiori ed è stato eliminato nonostante un progetto di colore al turn.

Filatov aveva un vantaggio di 9,006,663 contro 5,893,337 su Volkmann all’heads-up. Non ci è voluto molto perché Filatov portasse a casa quel vantaggio, solo cinque mani per l’esattezza.

La mano finale ha visto Filatov rilanciare a 200,000 con coppia di nove, Volkmann fare 745,225 con asso-re e Filatov andare all-in. Volkmann ha chiamato i 40 big blind che aveva dietro, ed è stato così per le corse per il titolo di Super MILLION$ champion. Volkmann ha floppato un asso per passare in vantaggio, ma il board ha ottenuto quattro colori di picche regalando a Filatov la vittoria grazie a lui che aveva il nove di picche!

SLOTiNFO
Questo sito web ha lo scopo di fornire una comunità di streaming di casinò regolamentati e amichevole affinché le persone condividano e discutano le loro conoscenze, opinioni e sentimenti sul gioco d'azzardo online in modo responsabile. © Copyright 2022 www.slotinfo.it - la comunità dei casinò